ALLENAMENTO IN VASCA - Settimana dal 21 mar. al 27 mar. 2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ALLENAMENTO IN VASCA - Settimana dal 21 mar. al 27 mar. 2016

Messaggio Da marco nanni il Ven Mar 18, 2016 12:04 pm

Ciao a tutti,
ecco i nuovi allenamenti di Matteo, ricordando che questa settimana (Gio 24) ci saranno anche i 750m del Campionato Sociale!!! A tutto gasssssss!!!
FORZA IMOLATRIATHLON!!!

Allenamento lunedì
-100 a piacere
-6x50 25 1 pallanuotista + 25 completo —> 2 sl - 2 do - 2 sl intervallo 10”
-6x25 in progressione a 45”
-4x50 and. media
200 and. bassa
4x50 and media
si può nuotare il 200 con palette
- 8x50 negative split, ovvero con il secondo 25 più veloce del primo 1’
-100 Nuotati bene a piacere defaticamento
totale 1850m

Allenamento del mercoledì
200 piacere
100 pull
300 SL PULL con stesso numero di bracciate x vasca int. 40”
200 SL respirazione 3-2 int 30”
100 SL intenistà alta int 20”
2x50 SL crono
12x50 2 piano 1 crono
1’10”
200 defaticamento
totale 1800m

Allenamento del venerdì (Allenamento lungo)
-200 a piacere
-pull e palette 300 (75 SL + 25 Do)
-tavola 200 gambe stile (colpo stretto e con agilità)
-remate 100 m nave (piedi in direzione avanzamento)
-Attivazione
8x50 25 m progressione + 25 facili a piacere 1’10”
-Serie
6x50 a 1’
200 intervallo 40”
6x50 a 1’
(i 50 a intensità medio alta,il 300 intensità bassa)
-100 (25 dorso doppio 25 stile)
-2x6x25 (1piano + 1 forte) a 50” —-> pausa 1’ tra le due serie
-100 a piacere
Totale 2500m



LEGENDA
Allenamenti di capacità aerobica:
A1 Intensità molto blande;
A2 Intensità inferiori a quella di soglia anaerobica.
Allenamenti di potenza aerobica
B1 Intensità intorno alla soglia anaerobica;
B2 Intensità intorno al massimo consumo di ossigeno (V02 max).;
Allenamenti lattacidi (o anaerobici):
C1 Tolleranza al lattato;
C2 Picco di lattato;
C3 Esercizi di velocità .
Ritmi di gara
D Andature ai ritmi di gara.
Allenamenti A1: sono le andature molto lente, di recupero, riscaldamento, e quelle mantenute
negli esercizi di tecnica.
Allenamenti A2: corrisponde all'andatura di soglia aerobica. Se l'allenamento è finalizzato ad
allenare nello specifico questa caratteristica, la durata effettiva non deve essere inferiore ai 40
minuti.
Allenamennti B1 corrisponde alla soglia anaerobica, che rappresenta, statisticamente, la
velocità che un nuotatore può tenere per 30 minuti.
Allenamenti B2 ,è il massimo consumo di ossigeno e si verifica quando il sistema aerobico viene
utilizzato al 100%.
avatar
marco nanni

Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 07.10.15
Età : 41
Località : Roma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum